Poesie per Riflettere…

Il tuo viaggio ha inizio

Esplora il mondo

L’infinito davanti – di Janna Carioli

Non fare le cose per me,

non spianarmi la strada.

Il sentiero voglio aprirmelo

usando la mia spada.

Lo so che tu speri per me

che il male non mi tocchi,

ma voglio affrontare il drago

guardandolo negli occhi.

Non fare le cose per me,

e lasciami provare.

Ho l’infinito davanti

e il tempo di sbagliare.

Per iniziare una poesia che vorremmo dedicare a tutti i bambini e ragazzi ma in particolare a tutti i genitori…

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: